Arredamento, Tendenze

Oggetti originali per rendere speciale il tuo Arredamento

Oggetti originali

I negozi di arredamento sono un sostegno imprescindibile nel momento in cui dovete scegliere che aspetto conferire alla vostra abitazione: mobili, divani, tavoli e sedute, rivestimento delle pareti, tutto deve essere realizzato seguendo specifiche regole di decoro ed equilibrio.
Può capitare, tuttavia, che finito di arredare il tutto, proviate la sensazione che manchi ancora qualcosina. C’è tutto, e tutto è perfettamente al proprio posto, adempie a funzioni specifiche, ottimizza gli spazi, soddisfa tutte le necessità funzionali ed estetiche.

Allora come mai ancora non vi sentite pienamente appagati? Probabilmente la risposta è data dal fatto che manca quel tocco finale.

In ogni arredo c’è bisogno del particolare che attira l’attenzione, quel pizzico di originalità in grado di aggiungere estro e, perché no, un po’ di stravaganza al volto dell’ambiente. Le soluzioni sono davvero tantissime, a seconda dello stile, dei gusti personali, dello spazio a disposizione e della stanza in cui state ricercando quel piccolo surplus di originalità. Per fare solo alcuni esempi, l’elemento in questione può essere un tavolino in soggiorno, un portaombrelli nell’ingresso, un portariviste in bagno, una libreria in soggiorno o in camera da letto. Le idee in sé per sé non è che diano grande originalità, questo è palese, la peculiarità va cercata nel modo in cui l’oggetto viene realizzato.

Il tavolino può essere l’oggetto che fa la differenza perché occupa un certo spazio e dà risalto immediato all’ambiente. Provate a pensare, ad esempio, a un tavolino basso, quasi un poggiapiedi, dai motivi floreali e sgargianti che poggia su un tappeto a tinta unita e su pareti che ne richiamano la fantasia. Oppure provate a pensare a un portaombrelli dalle forme più astruse e dal design moderno che accoglie l’ospite sull’uscio in maniera del tutto pittoresca. O ancora a una libreria a spirale in cui sembra quasi che la forza mistica dei libri ti risucchi all’interno della parete. E poi non dite che sono solo dettagli.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.