Arredamento, Tendenze

Consigli per Arredare il proprio Giardino

Arredamento Giardino

Nonostante la vasta abbondanza di materiali da giardino proposti, spesso questo viene trascurato o, per lo meno, curato con molta minore attenzione rispetto agli interni. Altre volte si ha a che fare con uno spazio limitato e si pensa che spendere tempo e soldi per curare un giardinetto di pochi metri quadrati sia uno spreco.

Questo è un peccato: il giardino è il primo ambiente che accoglie i propri ospiti, uno spazio da vivere nella bella stagione, il biglietto da visita iniziale per chi visita la nostra dimora. Inoltre è un’aria che permette numerose alternative e che concede un angolo su cui manifestare la nostra creatività e la nostra personalità.

Un giardino va arredato prendendo in considerazione sia il nostro modo di essere e di vivere e sia l’arredamento del resto della casa. Pur essendo due ambienti separati, esterno e interni fanno parte di un’unica entità e devono dunque essere curati all’insegna della coerenza dello stile.
In linea di massima, per caseggiati, villette di campagna, dimore più rustiche o classiche, il materiale più consigliato è il legno. Si possono realizzare gazebo, tavolini e panchine, giostrine per i bambini; mentre per dimore più moderne sono maggiormente indicati plastica e alluminio, materiali più leggeri e che impegnano di meno l’occhio. Per entrambi gli stili è decisamente consigliabile il dondolo, sia perché piacevolissimo da gustare nelle giornate più calde e sia perché elegante elemento di arredo.
In ogni caso, l’arredamento del giardino non può prescindere dalla vegetazione.

Un giardino senza verde non ha ragione di esistere! Qui potete metterci tutta la vostra fantasia: a seconda degli spazi potete puntare su alberi da frutto o rampicanti, siepi ben curate o prato all’inglese. Difficile qui dare consigli dettagliati in quanto si tratta di un ambito talmente variegato e personale che chiunque compie le proprie, personalissime scelte.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.